Rientro a scuola: 5 accessori indispensabili

Dire addio alle vacanze e tornare a scuola è sempre un duro colpo per gli studenti di qualunque età: la spensieratezza e l’allegria dell’estate lascia il posto alla solita routine dettata dagli impegni scolastici, tra sveglie puntate all’alba, lezioni da seguire e compiti da svolgere. Difficilmente, quindi, bambini e ragazzi sono entusiasti di tornare in classe, ma trovano sicuramente divertente ed entusiasmante scegliere il materiale scolastico: astucci, zaini, diari, quaderni, penne e matite ogni anno c’è sempre l’imbarazzo della scelta, anche se alcuni accessori si rivelano sempre e comunque indispensabili per affrontare il nuovo anno scolastico senza farsi cogliere impreparati.

Non hai ancora acquistato ciò che serve per il rientro a scuola? Sappi che gli oggetti da mettere nello zaino sono davvero tanti ma, ancora prima di ricevere una lista dettagliata dagli insegnanti, ecco un elenco di 5 accessori che torneranno sicuramente utili:

1. Astuccio

L’astuccio rispecchia la personalità e lo stile del suo padrone, tanto da essere eletto a pieno titolo il pezzo forte dell’equipaggiamento scolastico! Per i più piccoli è consigliato scegliere un modello a scompartimenti, in modo che possano sempre avere tutto a portata di mano, mentre gli adolescenti possono tranquillamente utilizzare una versione più semplice, dotata di cerniera, dove conservare penne, matite, temperino e tanto altro.

2. Diario

Esattamente come l’astuccio, anche il diario è molto personale e rispecchia la personalità di chi lo acquista. In commercio ne esistono numerose varianti ispirati a fumetti, calciatori, personaggi dello spettacolo, principesse Disney, cartoni animati e così via. Il diario, poi, non racchiude solo i compiti per i giorni successivi ma anche segreti, esperienze, dediche da parte dei compagni; insomma, è un vero e proprio compagno di viaggio al quale è impossibile rinunciare!

3. Borraccia termica

Ogni anno il caldo mette chiunque a dura prova, anche i più piccoli: ecco perché nel loro zaino non dovrebbe mai mancare una borraccia termica per avere sempre a portata di mano dell’acqua fresca in estate e magari un tè caldo durante l’inverno. Bisogna tenere a mente, tra l’altro, che l’idratazione per bambini e ragazzi è molto importante, quindi una borraccia comoda, ergonomica e semplice da trasportare è sicuramente la soluzione migliore.

4. Lunch box

Per tenere al sicuro la merenda o il pranzo hanno inventato la lunch box, un comodo contenitore creato appositamente per il cibo per evitare sia che si deteriori, sia che rimanga intatto fino al momento in cui non verrà consumato. Ne esistono di grandezze, forme, colori e fantasie differenti così da accontentare chiunque, anche i ragazzi più esigenti o sofisticati.

5. Tablet e cuffie

La scuola è ormai cambiata e gli studenti non possono più fare a meno di un tablet corredato da cuffiette. La DAD ha insegnato che la tecnologia può salvare da spiacevoli inconvenienti e i ragazzi non possono andare a lezione senza avere con sé un dispositivo del genere. Si possono acquistare anche modelli economici e semplici da utilizzare, giusto per aiutarli nello svolgimento dei compiti o nel prendere appunti.

Per completare in bellezza, poi, si può procedere con l’acquisto di penne, matite, gomme, colori, quaderni, album da disegno, righelli, compassi e chi più ne ha, più ne metta! L’importante è scegliere prodotti di qualità infrangibili e a lunga durata, che consentano a bambini e ragazzi di vivere serenamente il loro nuovo anno scolastico!

Iscriviti alla Newsletter

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Compare items
  • Total (0)
Compare
0