Come indossare al meglio i gioielli

I gioielli sono gli accessori preferiti dalle donne, soprattutto perché, se indossati nel modo giusto e abbinati adeguatamente, riescono a regalare quel tocco di stile in più al look prescelto. Se non sai come sfoggiare al meglio i tuoi bijoux, ecco qualche consiglio che può tornarti utile!

Quando si indossano i gioielli si deve, innanzitutto, prestare attenzione al contesto, all’età di chi li indossa e all’outfit selezionato. Proprio per questo, i gioielli più preziosi vanno indossati in tarda serata, così come le classiche perle o le pietre preziose di minor pregio come acquamarina, topazio, giada e ambra. I diamanti non andrebbero indossati invece mai prima dei 40 anni, a eccezione degli anelli di fidanzamento che possono essere portati al dito a qualunque età e in qualunque momento della giornata.

Anche se molte donne lo fanno, il galateo dei gioielli impone di non indossare gioielli al mare, in piscina o quando si fa sport, a meno che non si tratta di orecchini semplici e discreti, anelli di fidanzamento o fedi matrimoniali.

Un’altra regola suggerisce di abbinare degli orecchini importanti con una collana più semplice e viceversa, in modo da concentrare l’attenzione solo su un prezioso. Infine, per quanto riguarda i gioielli da regalare, è fondamentale evitare le spille poiché simbolo di dolore a causa del loro aculeo e neanche perle che sarebbero di cattivo auspicio per chi le riceve.

Questi sono, ovviamente, semplici consigli; in fase di acquisto, infatti, è giusto lasciarsi guidare anche dai propri desideri e dal gusto personale, dal carattere del destinatario in caso di un regalo e via dicendo. L’importante è che, una volta acquistato, un gioiello sia contestualizzato e indossato in modo opportuno, in modo da dargli la giusta visibilità senza scadere nell’inappropriato.

Iscriviti alla Newsletter

Compare items
  • Total (0)
Compare
0