Come caricare la musica su dispositivo Android

Quando si acquista un nuovo dispositivo Android mobile, tra i vari dati che vogliamo avere sempre con noi rientrano sicuramente i brani musicali preferiti. Per rendere il nostro smartphone o tablet un lettore mp3 sempre aggiornato esistono diversi metodi, abbastanza semplici da attuare anche per i meno esperti.

Caricare musica su Android “manualmente”

Il modo migliore per caricare della musica sul proprio dispositivo Android è quello manuale: bisogna semplicemente collegare lo smartphone o il tablet al pc tramite cavo USB e copiare i brani selezionati all’interno della cartella Musica del dispositivo mobile.

Caricare musica su Android con Windows

Se si possiede un pc Windows, allora non sarà necessario installare alcun driver. Questo vuol dire che, per accedere alle cartelle dello smartphone o del tablet, basta semplicemente collegare il dispositivo al pc attraverso un cavo USB e usare l’Esplora File di Windows.

Nel caso in cui il pc non dovesse riconoscere il dispositivo, si può sempre richiamare il menu delle notifiche di Android e selezionare la voce relativa alla connessione USB, spuntando la casella corrispondente a Trasferimento di file. In poche parole, il dispositivo verrà riconosciuto come unità di memoria esterna.

Fatto il collegamento, bisogna cliccare su Esplora File di Windows e selezionare la voce Computer/Questo pc nella barra laterale posta a sinistra. Poi, si deve cliccare due volte sul nome del dispositivo, accedere alla cartella Music e copiare tutti i brani musicali che si desidera avere a portata di mano.

Caricare musica su Android con Mac

Se, invece, si possiede un Mac il procedimento è altrettanto semplice; bisogna installare una piccola applicazione sul pc e sfruttarla per spostare i brani nella cartella Music del proprio dispositivo. Questa applicazione si chiama Android File Transfer, facilmente scaricabile online.

Una volta completato il download, bisogna aprire il pacchetto dmg di Android File Transfer, copiare l’icona del programma nella cartella Applicazioni del Mac e avviarlo cliccandoci su con il tasto destro e selezionando Apri.

A questo punto, si può chiudere Android File Transfer e collegare il dispositivo Android al Mac tramite cavo USB. Basta impostarlo in modalità di trasferimento e il gioco è fatto! L’applicazione si aprirà automaticamente consentendo di accedere alle cartelle dello smartphone o del tablet.

Altri modi di caricare la musica su dispositivo Android

Oltre al metodo manuale, esistono altre opzioni per avere i propri brani preferiti sul proprio telefono o tablet:

Sincronizzare musica con i media player

Esistono diversi media player già predisposti per poter ascoltare la musica senza dover ricorrere all’uso del pc. I più famosi e utilizzati sono:

  • Windows Media Player
  • iTunes
  • MediaMonkey

App di streaming musicale

Infine, è possibile ricorrere anche ad applicazioni realizzate appositamente per ascoltare e/o scaricare musica sul proprio dispositivo mobile, come:

  • Spotify
  • Apple Music
  • Amazon Music
  • YouTube Premium

Si tratta di app disponibili su Google Play o su Apple Store, gratuita e facilmente utilizzabili.

Iscriviti alla Newsletter

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      Compare items
      • Total (0)
      Compare
      0