Benessere degli animali in estate: regole e consigli

Con l’arrivo dell’estate, il caldo può diventare un serio problema non solo per le persone, ma anche e soprattutto per gli animali domestici: cani e gatti nello specifico necessitano, infatti, di cure e attenzioni particolari per sopravvivere alla stagione più difficile dell’anno ma, seguendo gli utili consigli di esperti e veterinari, è piuttosto semplice rispondere correttamente a tutte le loro necessità!

4 consigli utili la cura degli animali domestici in estate

Così come i loro padroni, anche gli amici a 4 zampe hanno bisogno di molta acqua, ombra e zone al fresco per stare bene anche in estate. Se vuoi sapere come comportarti affinché il tuo bimbo peloso stia al meglio, leggi questi utili suggerimenti:

Attenzione ad afa e solleone

Il caldo eccessivo, accompagnato da afa e colpi di calore, è davvero pericoloso per gli animali, che soffrono terribilmente. Per far fronte a questo problema, ecco cosa puoi fare:

  1. in caso di troppo caldo, preferisci le uscite mattutine e serali piuttosto che nelle ore di punta, come mezzogiorno. Al contempo, presta attenzione alle zampette: cerca di far camminare il tuo animale sull’erba o all’ombra evitando l’asfalto e/o la sabbia bollente;
  2. evita i colpi di calore, soprattutto in caso di animali anziani, cuccioli, in sovrappeso o con problemi cardiaci. Se noti un respiro affannoso o difficoltà nel camminare, meglio spostarsi all’ombra e in una zona fresca e arieggiata;
  3. se lasci il tuo animale da solo in casa, versa dei cubetti di ghiaccio all’interno della ciotola, in modo che l’acqua rimanga fresca e avvolgi una bottiglia d’acqua gelata con un asciugamano, da lasciargli per trovare refrigerio durante il riposo;
  4. non lasciare mai il tuo animale da solo in macchina, dato che le temperature all’interno diventano davvero insostenibili e, di conseguenza, pericolose.

Con l’acqua non si scherza

Molti cani amano giocare in acqua, quindi si tuffano tranquillamente in mari, fiumi e laghi. Attenzione però, perché non sempre capiscono i pericoli nascosti dietro un tuffo e potrebbero, ad esempio, allontanarsi troppo e non essere in grado di tornare indietro. Allo stesso tempo, presta attenzione a pozzanghere o acqua stagnanti: nell’intento di abbeverarsi, il tuo animale potrebbe intossicarsi o essere attaccato da insetti, batteri e parassiti.

Alla larga da barbecue e insetti

In estate si sa, i barbecue e gli insetti sono all’ordine del giorno e il tuo animale, attirato da un odorino invitante, potrebbe avvicinarsi eccessivamente alla griglia rischiando di bruciarsi. Stai attento, in modo che non ingerisca della cenere o del carbone; in caso lo facesse, chiama il veterinario.

Allo stesso tempo, occhio agli insetti, perché una loro puntura potrebbe essere anche fatale. Puoi rimuovere il pungiglione evita di usare dita e pinzette e opta per un cartoncino duro, spingendo lateralmente. In caso di gonfiore o vomito, chiama subito il veterinario.

Niente fuochi d’artificio

Altro problema estivo: i fuochi d’artificio, un vero trauma per tutti gli animali. Per evitare di farli spaventare puoi risolvere così:

  1. chiudi tende e finestre, cercando di isolare il più possibile la casa dai rumori;
  2. crea un posto sicuro dove il tuo animale possa rifugiarsi e sentirsi al sicuro;
  3. se ti trovi in un luogo aperto o pubblico, tieni il tuo animale vicino in modo da monitorarne eventuali anomalie nel comportamento.

Seguendo questi semplici consigli vedrai che tu e il tuo animale domestico trascorrerete un’estate serena e all’insegna del divertimento!

Iscriviti alla Newsletter

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Compare items
  • Total (0)
Compare
0