Abbigliamento: 5 trucchi per tenere in ordine l’armadio

Se restare a casa non è esattamente la massima aspirazione di ognuno di noi, sicuramente esistono tantissimi modi per impegnare il proprio tempo libero in qualcosa di utile e funzionale. Che dire, ad esempio, del cambio di stagione? Mettere in ordine l’armadio non è mai semplice, soprattutto quando è talmente tanto pieno da non riuscire a contenere più nulla!

Il primo passo sta nel fare decluttering, ovvero una pulizia netta che elimina tutto il superfluo e che fa bene non solo all’organizzazione degli spazi, ma anche alla salute della mente. Infatti, è come se ci si liberasse del passato e del negativo per far posto alle novità e a nuovi eventi positivi! Se, quindi, il tuo armadio è pieno di roba che non utilizzi più, butta via l’irrecuperabile e il resto regalalo ai tuoi amici o a chi ne ha più bisogno. Fatto questo, puoi procedere con il rimettere in ordine!

1. Riorganizza gli spazi

Quando si acquista un nuovo armadio questo contiene degli spazi che vanno bene per le esigenze del momento, ma può capitare che, a lungo andare, sia necessario riorganizzarli per rispondere a nuovi bisogni. Prova, quindi, a cambiare la disposizione delle mensole, a creare dei nuovi scompartimenti o ad inserire accessori per determinati indumenti: vedrai che, alla fine, troverai il posto giusto per ogni cosa!

2. Appendi i vestiti in modo ordinato

Nel rimettere i vestiti all’interno dell’armadio decidi se sia meglio piegarli o appenderli: nel primo caso avrai modo di averli sempre sott’occhio, nel secondo di sfruttare maggiormente lo spazio in altezza. Sistemali in base ad un criterio, che sia il colore, l’occasione, la tipologia o, comunque, quello che ti permette di individuarli a primo impatto. Questo ti aiuterà anche a fare ordine mentale!

3. Piega i vestiti nel modo giusto

Se hai scelto di piegare i vestiti, allora sforzati di farlo nel modo più corretto possibile evitando di ammucchiare troppa roba o di dover stropicciare un’intera pila di magliette nel prendere una sola. Potresti anche optare per l’inserimento di divisori, in modo da selezionare gli indumenti in modo più semplice e immediato.

4. Riponi jeans e pantaloni in ordine

I jeans e i pantaloni occupano molto spazio quando vengono appesi, quindi il consiglio sta nel piegarli e trovare loro uno spazio adeguato. Volendo, potresti anche arrotolarli per recuperare più spazio! Considera che, generalmente, non si stropicciano, quindi puoi riservare loro un trattamento “speciale”.

5. Sistema la biancheria nei cassetti

Infine, acquista scatole e divisori per sistemare per bene la biancheria intima. Separare le mutande dai calzini, ad esempio, è molto importante sia per non creare confusione, sia per andare sul sicuro senza dover rovistare invano, soprattutto quando si va di fretta. Fai lo stesso con cinture, cappelli e sciarpe: vedrai che, con ogni cosa al suo posto, la tua vita prenderà una svolta diversa!

Iscriviti alla Newsletter

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      Compare items
      • Total (0)
      Compare
      0